Voto

8
 

Dan Auerbach ha una passione per il gusto rètro, e ci tiene a ricordarlo anche con questo nuovo progetto, a cui prendono parte musicisti come Richard Swift degli Shins e Nick Movshon (bassista di Amy Winehouse in Rehab).

Yours, Dreamily suona, essenzialmente, come dovrebbe suonare un disco soul del 2015: vintage ma allo stesso tempo contemporaneo; influenze psichedeliche, garage e hip hop contaminano l’intero lavoro in studio. Da Put a Flower in Your Pocket a Everything You Do (You Do For You) la voce calda di Auerbach si fa cullare da un sound che sembra fatto su misura per le sue ambizioni.

Yours, Dreamily mette in evidenza quanto di meglio è stato fatto dal cantante e chitarrista di Akron, sia da solista, sia con i Black Keys.

Christopher Lobraico