Un Rocket gremito per la festa dei tre anni di Linoleum di ieri sera, che come una brasiliana uscente da una torta di compleanno ha accolto i Canova con un entusiasmo siderale.

La folla, divisa tra ragazze sotto effetto di eccitazione sonora e un pogo inaspettato, hanno contribuito a rendere frizzante il live della band milanese. I successi dell’album Avete tutti ragione, da Portavenere a Expo, cantati a squarciagola, hanno confermato non solo le doti del gruppo, ma anche la predisposizione naturale dei loro brani per il live. Così, per circa un’ora abbondante, i Canova sono riusciti a far dimenticare ai presenti di essere una realtà ancora esordiente, avvicinando la loro performance a quella di gruppi con anni di esperienza alle spalle.

Promossi a pieni voti, dunque. Adesso arriverà per loro la parte più difficile: la conferma. Ma, date le premesse, potrebbe non incontrare molte avversità. 

Fabrizio La Sorsa