Che cosa succede quando una persona si innamora di un’intelligenza artificiale? Spike Jonze lo racconta in Lei, film premio Oscar del 2013 con protagonisti Joaquin Phoenix e Scarlett Johansson.

La soundtrack è affidata agli Arcade Fire – sono evidenti le influenze provenienti da Reflektor – e a Owen Pallett, ma compaiono anche dei pezzi scritti da Karen O degli Yeah Yeah Yeahs. Il ruolo della colonna sonora è quello di dare voce ai sentimenti che i personaggi vivono nel corso del film, che nascono e vengono veicolati proprio dall’ascolto.

Così, la musica degli Arcade Fire non fa altro che aumentare le sensazioni empatiche degli spettatori, finendo per travolgerli con il turbinio di emozioni sonore che, dalle note delicate e leggere dei primi pezzi, passano man mano a brani malinconici e di frustrazione. Il leitmotiv è affidata a Karen O: Moon Song è la canzone che racchiude l’essenza del film, una dolceamara malinconia trasmessa anche grazie all’interpretazione impeccabile di Scarlet Johansson.

Dietro a grandi pellicole ci sono sempre grandi colonne sonore, e Lei ne è la prova: senza quella musica non sarebbe lo stesso film. Un film essenzialmente uditivo, che come punto cardine ha una colonna sonora stupenda, in grado di restare impressa nella memoria degli spettatori.

Marco Severini

Potrebbero interessarti: