Voto

7
 

A$ap Rocky nel suo nuovo album At.Long.Last.A$AP recupera tutto il background hip-hop tradizionale e si permette di manometterlo, con risultati tutt’altro che scontati; riesce a rendere apprezzabili sperimentazioni che molti potrebbero etichettare come “già sentite”.

In L$D l’hip-hop si fonde con un’atmosfera psichedelica che farà storcere il naso ai puristi, ma viaggia su beat tanto sperimentali quanto accattivanti. Lo stesso vale per Electric Body, in cui la collaborazione con Schoolboy Q fa pensare al rap tradizionale – quello puro, osiamo pure dire “delle origini” –, ma si interseca con basi intriganti: un ottimo punto di contatto tra due generazioni stilistiche hip-hop. Questo discorso non vale, però, per Lord Pretty Flacko Jodye 2, traccia meno innovatrice ma potente ed energica, una musica da gangsta che – diciamolo pure – coinvolge sempre chi ascolta con il suo ritmo travolgente e volutamente eccessivo.

Andrea Passoni